I cinque errori da non commettere per vendere casa

Vendere casa

Vendere casa, così come acquistare un’immobile, è un passo estremamente significativo nella vita di ognuno di noi. E proprio come l’acquisto, anche la vendita necessita di un’importante serie di valutazioni preventive.

Non per tutti l’alienazione di un immobile è un’operazione facile, anzi, spesso e volentieri dentro ad esso si trova un grosso bagaglio emotivo, difficile da traslocare. La scelta del corretto acquirente a cui affidarlo, perciò, rappresenta uno degli step cruciali. Come puoi trovare il cliente giusto per casa tua?

Fare affidamento su un’agenzia immobiliare è il primo passo da considerare: l’importanza di un intermediario in questo settore non va sottovalutata. Nonostante i trend dimostrino che il mercato è in forte crescita, l’ambiente è ancora abbastanza ostico per chi lo affronta per la prima volta. Proprio per questo motivo, il fai-da-te non è mai il metodo consigliato.

Sono troppi i rischi in cui ti potresti imbattere, soprattutto per mancanza di esperienza, e commettere errori durante il processo di compravendita potrebbe condurti a perdere occasioni importanti, pregiudicarne la vendita e/o allungarne i tempi, costringendoti anche a svalutare il tuo immobile.

Se stai tenendo in considerazione l’idea di vendere casa, allora è bene che tu conosca i principali errori da NON commettere prima di iniziare.

1 – Definire da solo il prezzo di vendita.

Come già detto, il fai-da-te non è mai la soluzione. Per stabilire il prezzo di un immobile servono gli strumenti e le competenze adeguate. Conoscere il mercato in cui si va a vendere casa, ad esempio, è estremamente molto importante. Il rischio è di sottostimare o, al contrario, di sopravvalutare la proprietà, facendosi ingannare da fattori come l’affetto, il legame emotivo e gli sforzi che sono stati fatti per l’acquisto o la costruzione. Definire un corretta valutazione dell’immobile è da considerarsi il primo e fondamentale passo per la sua vendita.

L’Agenzia immobiliare Medri di Cesena, infatti, mette a disposizione dei venditori uno strumento di valutazione preventiva dell’abitazione. Molto utile soprattutto per farsi un’idea di quello che è il range di guadagno a cui è possibile ambire. Anche se, richiedere un sopralluogo da parte di un agente immobiliare rimane la scelta vincente e più consigliata.

2 – Vendere casa senza una pre-selezione degli acquirenti.

In molti casi si potrebbe presentare più di un acquirente a bussare alla tua porta, a maggior ragione se l’operazione di marketing è stata fatta correttamente. A quel punto, però, sarai solo nello stabilire chi è la persona a cui affidare casa tua.

Ma attenzione! Più richieste non significa per forza avere l’assegno di acquisto in tasca. Mostrare l’immobile a chiunque si presenti, spesso e volentieri, rappresenta una grossa perdita di tempo: sono tantissimi i curiosi o i “vorrei ma non posso”. E anche in questa fase l’aiuto di un intermediario esperto può essere essenziale.

Un agente immobiliare, grazie alla sua esperienza e ai colloqui preventivi, ha più dimestichezza nell’individuare i potenziali acquirenti che sono davvero interessati e che hanno la disponibilità effettiva per acquistare l’immobile, senza andarsi ad imbarcare in lunghe trattative.

3 – Sottovalutare l’aspetto della casa.

Il modo in cui il possibile acquirente percepisce l’immobile può essere decisivo. Mettere in vetrina la propria casa significa prepararla al meglio per le visite. Banalmente: aprire le finestre, darle luce, mostrare tutti gli angoli e le visuali le conferirà immediatamente un aspetto più fresco e luminoso.

Ricorda inoltre di non trascurare mai le piccole riparazioni! Investire soldi per qualcosa che si sta cedendo può sembrare uno spreco; ma vendere un’abitazione sana e senza problematiche è di gran lunga più semplice e ne aumenterà il valore sul mercato.

Infine, se ne hai la possibilità, togli i mobili e tutto ciò che non sarà venduto insieme alla casa. Non è detto che il tuo gusto sia lo stesso dei futuri proprietari, per questo le strade possono essere due: mostrare l’ambiente vuoto e dare agli interessati la possibilità di fantasticarci su; oppure, è possibile affidarsi ad un home stager: questa figura viene spesso interpellata dalle agenzie immobiliari per valorizzare un immobile, mostrare le sue potenzialità di arredo e renderlo più appetibile sul mercato.

Vendere casa

4 – Non controllare i documenti necessari per vendere casa.

Come in tutti gli atti di vendita, i documenti sono fondamentali. Fornisci sempre al potenziale acquirente tutte le carte. La mancanza o, peggio, l’occultazione di un documento, andrà a rappresentare un segnale d’allarme per chi è intenzionato a comprare, rischiando di far saltare la compravendita.

Presentare tutta la documentazione relativa, come l’atto di provenienza, la dichiarazione di conformità urbanistica, i documenti catastali, ecc… è importante; ma allo stesso tempo non è automatico, tanto più se stai vendendo casa per la prima volta e non sei un esperto del settore.

Per conoscere tutti gli atti che vanno presentati e forniti ad un acquirente è sempre meglio chiedere il parere di un esperto, come un mediatore immobiliare.

5 – Affidare l’immobile a più agenzie immobiliari o non affidarsi affatto.

Il rischio maggiore, quando si vuole vendere casa, è quello di farlo senza l’aiuto di un intermediario. Infatti, l’aspetto in comune che c’è tra tutte le problematiche esposte è quello della mancanza di esperienza, senza la quale il rischio di commettere gli errori citati e compromettere la vendita si alza drasticamente.

Non dare mai la tua casa in gestione a più agenti immobiliari, questo andrà a creare confusione nella mente del potenziale acquirente, il quale non saprà quali sono le informazioni corrette e a chi rivolgersi.

Meglio fare affidamento su un’unica agenzia immobiliare, che ti può garantire una serie di vantaggi in termini di tempo e soldi, oltre che un azzeramento dei rischi legati alla vendita. L’Agenzia Medri, ad esempio, da oltre 40 anni supporta i venditori come te, nei territori di Cesena e Cesenatico, durante tutte le fasi della compravendita, assicurandogli trattazioni sicure e rapide. Ricorda di scegliere sempre chi ti può assicurare competenza, professionalità e affidabilità.

Confronta gli annunci

Confrontare
EnglishItalian